Laura Rinaldi, Laura Rinaldi
Curriculum Vitae

Laura Rinaldi

Direttore

Stipendio tabellare annuo lordo:   € 43.310,80
Retribuzione di posizione:   € 45.102,85
Retribuzione di risultato:   €  20.296,27

Curriculum Vitae

Il Direttore assiste con voto consultivo alle sedute del Consiglio Direttivo, cura l’istruttoria e l’attuazione delle deliberazioni del Consiglio stesso e delle determinazioni del Presidente; tratta, con rilevanza esterna, gli affari di ordinaria amministrazione, dirige ed organizza i servizi e le attività gestionali, svolge tutti gli altri compiti a lui attribuiti dallo statuto dell’Ente. E’ direttamente responsabile della correttezza amministrativa e dell’efficienza della gestione.

Alla direzione afferiscono i compiti di coordinamento generale della struttura e di supporto agli organi di Governo:

  • segreteria degli organi dell’Ente (Consiglio Direttivo e Comunità del Parco)
  • rapporti con gli organi di controllo
  • rapporti con il Presidente ed i singoli consiglieri
  • attività di supporto direttivo alla Comunità del Parco
  • rapporti con l’esterno (Ministeri, Regioni, Province, Comuni, Comunità Montane, Associazioni, Organizzazioni di categoria, Istituti specializzati, Università, Centri di ricerca, etc.)
  • gestione e coordinamento del personale
  • verifica gestione amministrativa dei Settori e dei Servizi
  • verifica delle procedure di programmazione e di pianificazione
  • programmazione generale e regolamenti
  • progettazione, pianificazione e coordinamento di progetti di ricerca scientifica
  • pianificazione e coordinamento delle risorse umane per la elaborazione degli strumenti di programmazione economica
  • pianificazione e coordinamento delle risorse umane per la elaborazione degli strumenti di pianificazione territoriale
  • pianificazione e coordinamento delle risorse umane per la elaborazione dei piani settoriali (forestali, faunistici, di intervento, dei sentieri, delle infrastrutture etc.)
  • rapporti con gli organismi e le organizzazioni di categoria per la programmazione socio-economica e territoriale
  • coordinamento funzionale della sorveglianza
  • coordinamento delle procedure di VIA
  • stipulazione contratti ed atti conseguenti (registrazioni, vertenze, liti, cause, transazioni etc.)
  • reperimento e gestione fondi straordinari
  • gestione incontri con i cittadini nei Comuni del Parco
  • formazione ed aggiornamento professionale del personale
  • controllo di gestione
  • predisposizione del Piano Economico Gestionale (o del Programma Annuale di Attività